• Walter Iori

TRENTO - Attivo uno SPORTELLO d'ASCOLTO!

Dopo Rovereto, anche a presso la sede di Trento sarà attivo lo sportello d'ascolto con la dott.ssa Caterina Braito, psicologa.

La sottoscritta Dott.ssa Caterina Braito, Psicologa, iscritta all’Ordine degli Psicologi di Trento n. 963, prima di rendere le prestazioni professionali relative allo Sportello di Ascolto istituito presso l’Istituto Scolastico CFP- UPT (sede di Trento) fornisce le seguenti informazioni.

• Le prestazioni saranno rese in presenza presso CFP-UPT, Via Borsieri, 2 (Trento)

• Le prestazioni verranno svolte attraverso l’uso di tecnologie di comunicazione a distanza consentendo interventi di e-health di carattere psicologico. In particolare, verrà utilizzato lo strumento Microsoft Teams con le seguenti modalità:

- durante il video collegamento non potranno essere presenti terzi non visibili né nella stanza dello/della studente/studentessa né in quella della psicologa;

- l’incontro non potrà essere in alcun modo registrato da nessuna delle due parti;

- si avvale del colloquio personale tramite il servizio telematico Microsoft Teams in modalità video chiamata, per una durata massima di 30 minuti;

- la presente estensione al consenso informato avrà validità per il solo periodo di chiusura straordinaria della scuola (quarantena obbligatoria di classe, isolamento fiduciario, lockdown), dovuto all’emergenza sanitaria in corso, e decadrà automaticamente alla riapertura ufficiale o al rientro a scuola;

• Il professionista dichiara di avere la disponibilità di tecnologie adeguate e il possesso delle competenze nel loro uso; dichiara, altresì, di utilizzare tecnologie elettroniche per la comunicazione a distanza nel pieno rispetto delle misure di sicurezza, anche informatica, in conformità alla normativa di settore, essendosi dotato di sistemi hardware e software che prevedano efficienti sistemi di protezione dei dati.

• Le attività dello sportello di Ascolto saranno organizzate come di seguito:

a) tipologia d'intervento: colloquio personale di supporto e sostegno psicologico della durata massima di 30 minuti, in orario scolastico; potranno essere previsti interventi specifici sul gruppo classe, qualora pervengano richieste da parte dei docenti;

b) modalità organizzative: si può richiedere appuntamento presso la segreteria della scuola (inviando una mail o recandosi di presenza);

c) scopi: è un servizio gratuito offerto dalla scuola, che ha l’obiettivo di accompagnare lo

studente, favorendo la riflessione personale sulla propria esperienza, una maggiore

consapevolezza dei propri vissuti, la scoperta delle proprie risorse e modalità più efficaci di gestione delle difficoltà; è un’attività di carattere educativo e non terapeutico anche nelle situazioni di crisi; quando necessario verrà segnalata la necessità di avvalersi della consulenza di uno specialista;

d) durata delle attività: il colloquio ha una durata da 20 a 30 minuti circa;

• La professionista, nello svolgimento delle proprie funzioni, è tenuta all’osservanza del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani reperibile on line sul sito dell’Ordine al seguente indirizzo http://ordinepsicologi.tn.it

• I dati personali e particolari della persona che si rivolgerà allo Sportello di Ascolto, comunque coperti dal segreto professionale, saranno utilizzati esclusivamente per le esigenze del trattamento, in conformità con quanto previsto dalla normativa vigente (Regolamento Europeo n. 679/2016 e D.lgs. n. 196/2003, così come modificato dal D.lgs. n. 101/2018) e dal Codice Deontologico degli Psicologi

Italiani.

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Università Popolare Trentina 

Scuola delle Professioni per il Terziario

 

Via Prati 22 - 38122 Trento

Provincia di Trento - Italia

P. IVA 01257420222

C.F. 96013940224