• Walter Iori

CLES - L'UPT di Cles collabora alla nascita di IRIS Incontra!

Ad un anno di distanza dall’adozione della nuova denominazione, l’Associazione IRIS-Insieme Responsabili per l’Inclusione Sociale onlus si presenta alla comunità con la sua nuova Rivista IRIS-Incontra. Anche la Rivista così come la modifica del nome e del logo, sono tappe di un unico percorso con cui l’Associazione si presenta alla comunità locale, comunicando la propria Mission, valori e scopi, e auspicando un avvicinamento alla comunità stessa attraverso nuove forme partecipazione e condivisione.

IRIS-Incontra è frutto di un progetto congiunto con UPT – Scuola delle Professioni per il Terziario di Cles e della collaborazione tra studenti ed insegnati con gli ospiti ed operatori dell’Associazione IRIS onlus. E’ il risultato di un percorso iniziato con l’avvicinamento degli studenti alla disabilità attraverso la conoscenza diretta degli approcci e dei servizi che l’Associazione offre da oltre 25 anni alle persone disabili e alle famiglie. La prima fase di sensibilizzazione ha poi favorito il lavoro degli studenti in aula; con la guida dell’insegnante Lucia Barison si è definita l’impostazione grafica della Rivista della copertina e delle diverse sezioni mentre grazie alla collaborazione di Nicola Bortolamedi è stato realizzato un primo archivio fotografico per una efficace comunicazione del messaggio di innovazione, di apertura e legame con il territorio di IRIS-Incontra.

La Rivista ha carattere semestrale e si rivolge ad un pubblico ampio di lettori, presentando di volta in volta nelle sue diverse sezioni, articoli inerenti l’Ente e i suoi servizi, le attività e i progetti, le iniziative col territorio, senza trascurare l’approfondimento più ampio di tematiche specifiche riguardanti l’approccio alla disabilità. Una sezione lascia voce ai volontari, famigliari, collaboratori… e in generale alle persone vicine all’Associazione e in diverso modo presenti. Grande spazio è dedicato alle immagini cui è affidato il compito di trasmettere, accompagnando ogni articolo, le caratteristiche e il significato del lavoro quotidiano con la disabilità in un’ottica educativa e di inclusione sociale.

La Rivista IRIS-Incontra è stata registrata all’apposito albo presso il Tribunale di Trento. La redazione è curata da un comitato di Redazione con direttore responsabile Walter Iori. La pubblicazione semestrale permetterà ad IRIS di far conoscere le molteplici attività che quotidianamente vengono progettate e realizzate a favore delle persone disabili e contemporaneamente approfondire temi legati alla disabilità, all’inclusione sociale ed alla sensibilizzazione. Una voce nuova per incontrare le comunità rendendole parte attiva e consapevole dell’importante processo di accoglienza, condivisione e responsabilizzazione.



15 visualizzazioni0 commenti