• Walter Iori

CLES - IL BELLO DELLA DAD! Il progetto social e di comunicazione del IV anno TCV.

IL BELLO DELLA DAD

Il progetto social della IV A – Tecnico Commerciale delle Vendite di UPT CLES

trasforma la DAD in uno spazio per interviste da diffondere sui social



Perché non utilizzare la piattaforma Microsoft Teams della DAD (didattica a distanza) per raccontare storie o rispondere a delle interviste? Ci hanno provato i ragazzi della IV A dell’Università Popolare Trentina – Scuola delle Professioni per il Terziario di Cles nell’ambito del modulo di Social Media Marketing inserito ormai da vari anni nel piano formativo delle classi terze e quarte.


Un lavoro iniziato alcuni mesi fa con l’individuazione del logo in una ciambella rosa, il dolce tipico americano di origine olandese chiamato “Donut” che, alla fine del XIX secolo, il capitano della marina Hansen Gregory propose di bucare per ovviare il problema della cottura della parte centrale che spesso rimaneva cruda. In America si consumavano così tante ciambelline fritte che nel 1920 Adolph Levitt costruì la prima macchina per ciambelle automatica compiendo una sorta di miracolo sociale ingentilendo la ciambella sofficissima e facendola rientrare nell’immaginario di ogni americano, ricco o povero, famoso o comune: i donuts divennero protagonisti di pubblicità e film. Insomma, fenomeno donuts! Un dolce “popular”, la ciambella, che ricorda il cerchio di un obiettivo (il famigerato target per un social media manager) ed è onnipresente nei gruppi di lavoro americani come quello “social” formato presso UPT.


Social Media Team Upt Cles è il nome del gruppo di lavoro formato da quattordici studenti accompagnati da una docente che, negli ultimi mesi, ha creato e sviluppato contenuti da diffondere sui canali social dell’Università Popolare Trentina di Cles programmati per uscire, a partire da giovedì 18 febbraio 2021, sulla pagina Facebook e sul neonato profilo Instagram. Tutti i video sono inoltre visibili sul canale Youtube Università Popolare Trentina Cles.


Un micro format, quello ideato dalla classe IV A affiancata dalla docente di Social Media Marketing Lucia Barison, con vari trailer promozionali dove la ciambella introduce sempre le video interviste che integralmente possono essere viste sul canale Youtube della scuola.


La conoscenza e sperimentazione degli strumenti di comunicazione digitali e social sono, ormai da svariati anni, punti fissi all’interno del Piano formativo della scuola. Alcuni dei corsi insegnati presso l’Istituto educano figure alle quali viene spiegata l’importanza della comunicazione e dei Social Media. Molti i punti vendita che al giorno d’oggi necessitano di personale in grado di muoversi a proprio agio su tali piattaforme tenendo conto della diversità di tali strumenti da un utilizzo privato a quello professionale. Instagram e facebook le piattaforme che, se bene utilizzate, possono essere la determinante per la selezione di un Addetto alle vendite rispetto ad un profilo sfornito di tali competenze.


Un progetto pensato per mettere in pratica le ore di teoria svolte in classe o in didattica a distanza utilizzata, nell’ambito del progetto, anche per la creazione di video interviste a docenti e professionisti chiamati a rispondere ad alcune domande preparate in classe da Salwa, Giorgia, Matteo, Alice, Ariela, Elisa, Daniele, Enrico, Komalpreet, Diletta, Samuel, Syria, Lorena.


Soddisfatto il Direttore Walter Iori che alcuni mesi fa, dopo avere condiviso nella fase preliminare del progetto il piano editoriale dei contenuti ed il target cui essi si sarebbero rivolti, ha concesso la gestione dei profili social allo scopo di creare maggiore interazione e coinvolgimento tra gli studenti della scuola e le famiglie cui le piattaforme, principalmente, si rivolgono. Ulteriore obiettivo quello di raggiungere un pubblico più vasto, aumentare i followers e creare coinvolgimento ed interazione informando e, talvolta, anche divertendo con simpatici siparietti – del tutto spontanei – tra studenti e docenti.


69 visualizzazioni0 commenti